La Signora di Mezzanotte

Regia: Mitchell Leisen
Sceneggiatura: Charles Brackett, Billy Wilder
Fotografia: Charles Lang
Montaggio: Doane Harrison
Musica: Frederick Hollander
Scenografia: Hans Dreier, Robert Usher
Costumi: Irene
Interpreti: Claudette Colbert (Eve Peabody); Don Ameche (Tibor Czerny); John Barrymore (Georges Flammarion); Francis Lederer (Jacques Picot); Mary Astor (Hélène Flammarion); Elaine Barrie (Simone);
Hedda Hopper (Stephanie); Rex O’Malley (Marcel Renaud); Monty Woolley (il giudice); Armand Kaliz (Lebon); Eddie Conrad (il principe Potopienko); Lionel Pape (Edouart); Carlos De Valdez (il maggiordomo).
Produzione: Arthur Hornblow jr. per Paramount
Distribuzione: Lab 80 film
Durata: 94’
Anno: 1939
Nazione: USA

Eve Peabody è una ballerina squattrinata che, persi tutti i suoi soldi sulla Costa Azzurra, arriva a Parigi. Riesce a infilarsi in un ricevimento dell’alta società, dove viene avvicinata da Georges Flammarion, un ricchissimo nobile che la incarica di una delicata missione: sedurre Jacques Picot, bellimbusto rampollo di una schiatta di produttori di champagne che gli sta insidiando la moglie Hélène. Per Eve è un compito relativamente facile, ma a complicare il suo lavoro provvede tale Tibor Czerny, un tassista che per primo le aveva dato una mano e che adesso è ben determinato a far breccia nel cuore della ragazza.

Annunci

One Response to La Signora di Mezzanotte

  1. […] per voi una irresistibile commedia hollywoodiana d’annata (70, ma non li dimostra), La Signora di Mezzanotte (Midnight) di Mitchell Leisen (Usa, 1939, 94′), autentica chicca in pellicola, in collaborazione con […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: